De Ligt giura amore alla Juventus: "La Serie A è una grande sfida, non mi sono pentito della scelta"

Stefano Bertocchi
De Ligt
De Ligt / Soccrates Images/Getty Images
facebooktwitterreddit

Matthijs de Ligt non si è minimamente pentito di aver lasciato l'Ajax per una nuova avventura professionale in Italia e alla Juventus. L'ammissione è dello stesso difensore centrale olandese nella chiacchierata ai microfoni del The Athletic: "È una grande sfida per un difensore mettersi alla prova in Serie A, ma io adoro le grandi sfide. Ho pensato che questo fosse il posto migliore per me e non mi sono pentito della scelta. Sono davvero contento. Sono davvero fortunato, visto che gioco con quasi tutti quelli che guarderei se fossi un giovane giocatore" ha dichiarato il promettente classe '99.

Matthijs De Ligt
Matthijs De Ligt / Soccrates Images/Getty Images

E più di un difensore da cui prendere esempio per crescere è già presente alla Continassa: "Bonucci è davvero bravo nella costruzione e quindi gli parlo e guardo cosa fa. Chiellini è bravissimo in marcatura e quindi provo a imparare anche da lui. Gioco anche con van Dijk in nazionale. Alla fine però, è importante sviluppare il proprio gioco e non iniziare a imitare qualcuno. Si tratta di provare a migliorare il più possibile” ha concluso De Ligt, pronto a conquistare la Juventus giorno dopo giorno.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.

facebooktwitterreddit