Serie A

De Laurentiis, "rabbia Var": la telefonata dopo Inter-Juve

Omar Abo Arab
Aurelio De Laurentiis
Aurelio De Laurentiis / Danilo Di Giovanni/GettyImages
facebooktwitterreddit

Un altro Inter-Juve è andato in archivio con un 1-1 scaturito dalle forti polemiche per il rigore - valso il pari - concesso ai bianconeri nel finale dopo la chiamata del VAR all'arbitro Mariani, che aveva lasciato correre sul contatto tra Dumfries e Alex Sandro. Una decisione che ha mandato su tutte le furie anche Aurelio De Laurentiis, poche ore dopo lo 0-0 con cui la Roma ha fermato la cavalcata del suo Napoli.

Daniele Orsato
Daniele Orsato / Jonathan Moscrop/GettyImages

Un pareggio, quello dell'Olimpico, che non è andato giù al patron partenopeo a causa del rigore che secondo De Laurentiis bisognava concedere per il contatto tra Viña e Anguissa. Tanto che, secondo quanto rivelato dall'edizione odierna del Corriere dello Sport, il presidente del Napoli avrebbe chiamato il "Palazzo" per chiedere uniformità di giudizio.

In sintesi De Laurentiis avrebbe chiesto spiegazioni sul perché l'arbitro Massa non è stato richiamato dal VAR per rivedere il contatto tra Viña e Anguissa ed eventualmente concedere il rigore invocato a gran voce dal Napoli.

Non solo, l'avvocato Erick Grimaldi a stimolato De Laurentiis, così come Roma e Milan, a richiedere gli audio e i video della sala Var in Inter-Juve e Juve-Roma, dove ancora una volta tra i "protagonisti" c'era ancora e sempre l'arbitro Daniele Orsato, quello del mancato rosso a Pjanic...


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit