De Laurentiis non vuole perdere Koulibaly: si lavora a un rinnovo a cifre "esclusive"

Youssef Fadili
Spezia Calcio v SSC Napoli - Serie A
Spezia Calcio v SSC Napoli - Serie A / MB Media/GettyImages
facebooktwitterreddit

Si infittisce di nuovi dettagli la storia di mercato che vede protagonisti Kalidou Koulibaly ed il Napoli di Aurelio De Laurentiis. Nelle ultime settimane, diversi quotidiani hanno rilanciato la possibilità di vedere in questa finestra estiva l'esperto difensore senegalese lontano dalla città partenopea, soprattutto in virtù di una distanza evidente tra le fazioni in ottica rinnovo di contratto - in scadenza il prossimo 30 giugno 2023 - e della volontà, nel caso di fumata nera, di non perdere il centrale a costo zero l'anno prossimo. L'interesse più o meno marcato della Juventus ha, però, risvegliato i contatti tra le parti, ora nuovamente in trattativa con maggiore serenità.

Secondo quanto riportato dal "Corriere dello Sport" infatti, ora il Napoli sembrerebbe pronto a tutto pur di non perdere il suo pilastro difensivo - replicando quanto accaduto con Dries Mertens in questa sessione di mercato. Il presidente De Laurentiis sembrerebbe addirittura pronto a sfondare il limite posto al tetto ingaggi per non perdere il senegalese. Ciò grazie anche e soprattutto a quanto risparmiato dai contratti terminati di Manolas, Insigne, Mertens, Ghoulam, Ospina, Malcuit e Tuanzebe, che hanno permesso alle casse azzurre di poter contare su 21 milioni circa da poter reinvestire in altri atleti.

Kalidou Koulibaly
Kalidou Koulibaly / Marco Canoniero/GettyImages

Difficilmente la società partenopea raggiungerà i sei milioni di euro netti più bonus chiesti inizialmente dall'entourage del giocatore, ma la maggiore liquidità a disposizione dovrebbe permettere di superare i cinque milioni netti con tranquillità. Secondo il Corriere, inoltre, la società potrebbe proporre a Koulibaly un contratto dalla durata quinquennale, legandolo così fino alla fine al Napoli. Al momento entrambe le parti sono impegnate nelle loro rispettive valutazioni, ma si sentiranno a breve per discutere dell'argomento. Nel caso di mancato rinnovo, De Laurentiis avrebbe già fissato il prezzo di vendita: almeno 40 milioni o non si fa nulla.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit