Da Rovella a Frabotta e Dragusin: le uscite della Juve per un altro tesoretto

Stefano Bertocchi
Nicolò Rovella
Nicolò Rovella / Danilo Di Giovanni/GettyImages
facebooktwitterreddit

Dopo gli arrivi di Angel Di Maria e Paul Pogba, la Juventus studia anche le mosse per cercare di mettere in tasca un tesoretto dai possibili addii di alcuni giovani non considerati al centro del progetto tecnico di Max Allegri. A fare il punto della situazione in quest'ottica è la redazione de Ilbianconero.com.

Si parte da Nicolò Rovella, centrocampista strappato al Genoa da cui i bianconeri puntano ad incassare il maggior ricavato: la valutazione è di circa 18 milioni di euro. Un'altra cessione che porterà soldi freschi sarà quella di Giacomo Vrioni al New Englan Revolution, che dovrebbe portare nelle cassa bianconere un introito di 3,5 milioni di euro.

Radu Matei Dragusin
Radu Dragusin / Giuseppe Bellini/GettyImages

Radu Dragusin sembra invece destinato ad andare al Genoa nella trattativa che porterà Cambiaso alla Juve, che punterà ad ammortizzare di 4,5 milioni l'intero costo dell'affare. Matteo Brunori verrà riscattato dal Palermo per 5 milioni di euro, mentre José Angel Chibozo è stato ceduto per un milione di euro dall'Amiens. Resterà invece in Italia Gianluca Frabotta: il terzino andrà a Lecce in prestito con diritto di riscatto fissato a 2 milioni di euro.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit