Nicolò Zaniolo

Da eroe a caso: Zaniolo e un'assenza che fa rumore (con la Juve sullo sfondo)

Zaniolo
Zaniolo / Claudio Villa/GettyImages
facebooktwitterreddit

Da eroe di Conference a caso di mercato: la parabola certo poco lieta in ottica giallorossa è quella relativa a Nicolò Zaniolo, passato dal gol decisivo nella notte di Tirana a un potenziale e deleterio tormentone che, sullo sfondo, vede la Juventus come protagonista.

E le prime uscite stagionali, le prime amichevoli, hanno spesso il ruolo di accrescere le voci di mercato o generarne di ulteriori: l'assenza di Zaniolo nella prima sfida del ritiro giallorosso, pur spiegata in via ufficiale da una lombalgia, rilancia l'idea di un addio.

Nicolo Zaniolo
Zaniolo con la Conference / Justin Setterfield/GettyImages

L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport si sofferma proprio sul futuro del 22 romanista: la trattativa con la Juventus non decolla, in assenza di un'offerta ufficiale, ma ciò che preoccupa di più sono i rapporti tra Zaniolo e la Roma.

Secondo Il Messaggero il giocatore, in assenza di discussioni sul rinnovo prima di settembre, si sentirebbe a tutti gli effetti in vendita ma sarebbe ben consapevole di quanto le richieste giallorosse - da 50 milioni di euro - rendano complessa una rapida risoluzione. Intanto, spiega La Gazzetta, la Juve si è già mossa col procuratore Vigorelli per imbastire un accordo sulla basse di 4 milioni a stagione fino al 2027.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit