Calciomercato Milan

Da Bakayoko e Dest a Ziyech: le possibili mosse del Milan in uscita e in entrata

Stefano Bertocchi
Hakim Ziyech
Hakim Ziyech / Severin Aichbauer/GettyImages
facebooktwitterreddit

Quali saranno le mosse di mercato del Milan tra gennaio e l'estate? A fare il quadro ci pensa la redazione di Pianetamilan.it, che nella prima sessione del 2023 spiega come il club rossonero possa concentrarsi anche nel far partire qualche giocatore per fare spazio in entrata.

Yacine Adli
Yacine Adli / Marco Luzzani/GettyImages

Tra chi ha le valigie in mano già per gennaio ci sono Fodé Ballo-Touré (richieste nella Ligue 1 francese e nella Süper Lig turca) e Tiémoué Bakayoko, mentre il prestito secco può essere la formula giusta per far crescere Yacine Adli e Marko Lazetić. "Possibile l'ingresso di Houssem Aouar, che andrà in scadenza di contratto con l'Olympique Lione il 30 giugno 2023 e di Hakim Ziyech dal Chelsea", si legge sul sito.

Per l'estate, viste le incertezze legate a Ibrahimovic e Origi, si stanno monitorando tanti attaccanti: da Armando Broja (Chelsea) a Rasmus Højlund (Atalanta), passando anche per seconde punte come Noah Okafor (RB Salisburgo) e Mohammed Kudus (Ajax). Da capire anche come verranno risolti i prestiti, su tutti quello di Sergiño Dest arrivato dal Barcellona con un diritto di riscatto di 20 milioni di euro: in caso di addio può farsi largo la pista Juan Cuadrado.

facebooktwitterreddit