Juventus

Cuadrado ad un passo dalla firma sul rinnovo con la Juventus: cambia la durata

Antonio Parrotto
Juan Cuadrado
Juan Cuadrado / Emilio Andreoli/GettyImages
facebooktwitterreddit

Juan Cuadrado l'uomo della provvidenza bianconera. Il suo gol ha permesso alla Juventus di battere la Fiorentina, proprio nei minuti di recupero. Una giocata personale dell'esterno colombiano, che in questa fase della stagione ha perso la maglia da titolare, ma rimane un elemento importantissimo per i bianconeri.

Il giocatore colombiano, come detto, rimane un elemento molto importante, anche all'interno dello spogliatoio. La Juve non vuole privarsene. Il contratto di Juan è in scadenza nel giugno del 2022 ma non ci saranno problemi di sorta per il rinnovo.

Juan Cuadrado
Juan Cuadrado / Chris Ricco/GettyImages

Come riporta calciomercato.com, nel contratto di Cuadrado è presente una clausola che prevede il rinnovo automatico al raggiungimento di determinati obiettivi, in particolare legato alle presenze. La Juve però ha deciso di accelerare con i tempi e nel giro di 15 giorni dovrebbe annunciare l'accordo per il prolungamento del contratto.

Si parla di un accordo di un anno con opzione per il secondo ma non è da escludere un accordo di 2 anni, dunque fino al 2024, senza opzioni. Nessun problema per quanto riguarda l’aspetto economico: il numero 11 bianconero vedrà confermati i 5 milioni d’ingaggio attuali, magari legandoli a dei bonus sul rendimento. L'accordo c'è. La firma è imminente.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit