Juventus

Cuadrado-Juve, contratto in scadenza per il terzino: cessione solo a una condizione

Giovanni Benvenuto
Juan Cuadrado
Juan Cuadrado / SOPA Images/GettyImages
facebooktwitterreddit

Juan Cuadrado, attraverso il noto social network Twitter, ha voluto spegnere le voci in merito a un ipotetico addio alla Juventus. Il terzino colombiano mette per qualche tempo un punto fermo ai discorsi sul suo futuro, anche se il suo contratto è in scadenza nel 2023. Le soluzioni sono tre: mettersi a un tavolo per discutere sul prolungamento, arrivare alla scadenza tra un anno oppure salutarsi subito.

Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport l'ingaggio da cinque milioni di euro, compresi bonus, che si aggiornerà in automatico come da contratto per la prossima stagione, erano in linea con i parametri esistenti al momento della firma, ma non più adatti alla politica attuale in casa Juventus.

Juan Cuadrado
Juan Cuadrado / Emilio Andreoli/GettyImages

La cessione - sempre stando a quanto riferito dalla Rosea - sarebbe possibile se si presentassero compratori e qualora non ci dovessero essere offerte si andrebbe avanti fino alla fine del contratto. Lo scenario più probabile sarebbe quello di arrivare a scadenza per poi salutarsi tra un anno. Una decisione che metterebbe l'ex Fiorentina sullo stesso carro di Alex Sandro (quest'ultimo con il contratto in scadenza e con un ingaggio pesante di 6 milioni).


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit