Roma

Cosa può dare Georginio Wijnaldum alla Roma

Francesco Castorani
Georginio Wijnaldum
Georginio Wijnaldum / Eurasia Sport Images/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Roma cerca un centrocampista e Wijnaldum è alla ricerca di un nuova squadra. Dopo le dure parole di Al Khelaifi, il PSG di Campos e Galtier ha iniziato a prendere forma, e i calciatori fuori dal progetto sono ormai quasi tutti noti. L'olandese ex Liverpool rientra tra coloro che la società vorrebbe lasciar partire in estate.

Giunto a Parigi dopo più di 200 presenze in maglia reds, una Premier e una Champions tra i titoli più importanti, Georginio Wijnaldum ha aspettato la scadenza del suo contratto per trasferirsi in Ligue 1, nella squadra sulla carta più forte del mondo. Al PSG a cui si è spesso contestata l'incapacità di spendere per centrocampisti di qualità negli ultimi anni (mentre arrivavano giocatori come Neymar, Mbappé, Messi, Icardi, Di Maria nel pacchetto offensivo). Georginio Wijnaldum sembrava essere la soluzione perfetta: un calciatore maturo, capace di dominare la Premier League e, per giunta, senza dover spendere un euro di cartellino.

Georginio Wijnaldum
Liverpool v Crystal Palace - Premier League / Sebastian Frej/MB Media/GettyImages

Un anno dopo la soluzione giusta si è trasformata in esubero. A inizio mercato il PSG ha speso una cifra importante per Vitinha e sta cercando di allungare la rosa con un altro centrocampista, che potrebbe essere uno tra Renato Sanches e Seko Fofana. Wijnaldum, 32 anni da compiere a novembre, non rientra più nei piani del club.

L'interesse della Roma

Siamo nella fase del sondaggio, delle riflessioni, che ovviamente non nascono oggi da parte della dirigenza giallorossa. Ma il mercato, si sa, può essere preparato per tempo, e cambiare all'ultimo istante per decisioni improvvise e inaspettate, occasioni e novità. Alla Roma serve un centrocampista da quando Mkhitaryan ha lasciato il club per trasferirsi all'Inter, i giallorossi hanno perso quel calciatore dinamico che per 3-4 mesi ha mostrato di essere tra i migliori della squadra.

Henrikn Mkhitaryan
FC Lugano v FC Internazionale - Pre-season Friendly / Marco Luzzani/GettyImages

Una mancanza pesante da colmare in due modi.
In casa. Iniziando il precampionato con il francese Jordan Veretout, che molti allontanano da Roma per esigenze di mercato, ma che ha detto che rimarrà nella Capitale.
Con il mercato. L'arrivo di Matic non colma il vuoto lasciato da Mkhitaryan, ma si affianca alle caratteristiche di Bryan Cristante. Un calciatore esperto, potente fisicamente e in grado di dare equilibrio e solidità.

Nemanja Matic
Portimonense SC v AS Roma - Pre-Season Friendly / Gualter Fatia/GettyImages

Il motore che serve alla Roma è nelle gambe del 17 giallorosso, di un eventuale arrivo di Davide Frattesi e, ora, di Georginio Wijnaldum. Il PSG l'ha scaricato dopo una sola stagione, e adesso cerca qualcuno disposto a pagare almeno il 50% del suo stipendio, che sfiora i 10 milioni di euro fino al 2024 (Calcio&Finanza).

Uno stipendio che quasi è nessuno è disposto a sobbarcarsi. Il Mondiale a novembre però cambia le cose: Wijnaldum a Parigi ha giocato 38 partite, ma per meno di 2000 minuti stagionali. Troppi spezzoni e una forma fisica non all'altezza della Nazionale olandese secondo Louis Van Gaal. Nazionale in cui ha fatto il suo esordio nel 2011, si è imposto stabilmente nel 2014, segnando anche un gol nella Finale terzo posto del Mondiale 2014 con il Brasile e di cui è stato recentemente capitano. Il selezionatore però l'ha lasciato fuori dalla Uefa Nations League di inizio giugno, chiarendo che, appena sarà nuovamente in forma, non esiterà a richiamarlo.

FIFA World Cup Qualifier"Montenegro v The Netherlands"
FIFA World Cup Qualifier"Montenegro v The Netherlands" / ANP/GettyImages

Un paio di mesi per convincere Van Gaal. I tifosi della Roma, dopo l'arrivo di Paulo Dybala, sognano un altro nome di alto profilo, già forte e in una posizione in cui serve una pedina. L'olandese ha messo mi piace a questa grafica di 433, e in tempi di social ogni like, purtroppo o per fortuna, fa discutere.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit