Inter

Cosa può dare Correa al finale di stagione dell'Inter?

Stefano Oriolo
Joaquin Correa of FC Internazionale celebrates after scoring...
Joaquin Correa of FC Internazionale celebrates after scoring... / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

Con una partita da recuperare e con soli quattro punti di distacco dalla capolista, l'Inter di Simone Inzaghi si prepara ad un incandescente rush finale per la corsa al titolo. La recente vittoria contro la Juventus ha riportato entusiasmo in casa nerazzurra che prima del match vinto contro i bianconeri contavano una sola vittoria nelle ultime sette uscite stagionali.

Numeri allarmanti, dovuti ad un calo di forma fisica da parte di tutta la squadra, causa i tanti impegni stagionali e i vari infortuni che hanno tenuto fuori dal campo giocatori fondamentali per il gioco del tecnico piacentino, uno su tutti, Joaquin Correa.

Joaquin Correa
Hellas Verona FC v FC Internazionale - Serie A / Ciancaphoto Studio/GettyImages

L'argentino, seppur una primissima parte di stagione di buon livello, in cui ha realizzato quattro goal (due doppiette), per ora ha deluso le aspettative stagionali, causa i continui infortuni che lo hanno allontanato dai radar del campo da gioco, l'ultimo, al bicipite femorale, ha condizionato pesantemente il minutaggio dell'ex Lazio che ha saltato ben sedici match stagionali e che proverà ad invertire il proprio trend nelle ultime sette partite rimaste.

Grazie alla tecnica e alla sua imprevedibilità, Correa può diventare l'arma in più dell'Inter in questo finale di stagione, i lampi e la progressione palla al piede del Tucu sono mancati tantissimo alla manovra nerazzurra in un reparto dove Joaquin è l'unico giocatore con quelle caratteristiche e che , visto il momento non alquanto prolifico del reparto avanzato nerazzurro, potrebbe dare respiro a uno tra Dzeko, impiegato praticamente sempre, e Lautaro Martinez , ultimamente sotto tono.

Hakan Calhanoglu of FC Internazionale (r) celebrates with...
Hakan Calhanoglu of FC Internazionale (r) celebrates with... / Insidefoto/GettyImages

Intanto Simone Inzaghi si gode il ritorno dell'argentino a pieno regime e già dalla prossima sfida di campionato contro il Verona è pronto a schierarlo titolare, proprio contro la squadra con la quale esordì con la maglia dell'Inter e realizzò una doppietta decisiva.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit