Milan

I convocati di Pioli per Milan-Verona: la scelta su Ibrahimovic

Omar Abo Arab
Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic / Marco Luzzani/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Milan è arrivato alla vigilia della sfida col Verona, che segnerà la ripresa del campionato dopo la sosta per gli impegni delle nazionali, con una situazione infortunati che farebbe impallidire qualunque allenatore. Oltre agli assenti di lungo corso, come Tiemouè Bakayoko e Alessandro Florenzi, si sono aggiunti anche Mike Maignan (operato al polso, ne avrà per due mesi) i positivi al Covid Theo Hernandez e Brahim Diaz.

Stefano Pioli
Stefano Pioli / Marco Canoniero/GettyImages

Le uniche buone notizie per Stefano Pioli arrivano da Olivier Giroud e Davide Calabria, entrambi recuperati e regolarmente convocati per la gara con il Verona di questa sera, ma anche e soprattutto da Zlatan Ibrahimovic. Il tecnico rossonero porterà con sé anche lo svedese, finora in campo (e in gol) solo nel secondo tempo della sfida alla Lazio. Un suo impiego al momento appare difficile, ma almeno potrà riprendere confidenza con il campo prima dell'importantissima gara di Champions con il Porto di martedì. Un'altra partita a cui il Milan arriverà con tante assenze.

I convocati di Pioli per Milan-Verona

PORTIERI: Jungdal, Tătărușanu.

DIFENSORI: Ballo-Touré, Calabria, Conti, Gabbia, Kalulu, Kjær, Romagnoli, Tomori.

CENTROCAMPISTI: Bennacer, Castillejo, Kessie, Krunić, Saelemaekers, Tonali.

ATTACCANTI: Giroud, Ibrahimović, Leão, Maldini, Pellegri, Rebić.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit