Conte chiede ancora un rinforzo (muscolare) a centrocampo: è un vecchio pallino

Antonio Conte
Seville v FC Internazionale - UEFA Europa League Final | Lars Baron/Getty Images

Il mercato dell'Inter non si è fermato ad Arturo Vidal, che ha finalmente potuto riabbracciare Antonio Conte. Anzi, il tecnico salentino chiede ancora un rinforzo per la mediana, un calciatore con caratteristiche diverse da quelli già presenti in rosa.

Milan Skriniar
AS Roma v FC Internazionale - Serie A | Silvia Lore/Getty Images

C'è però da aspettare, perchè comunque il club nerazzurro è stato chiaro: bisogna cedere e sfoltire la rosa. Si è cominciato con gli addii di Candreva (alla Sampdoria) e Godin (al Cagliari), ma per arrivare ad un altro colpo importante serve una cessione altrettanto pesante. Il primo indiziato, rivela Tuttosport, è Milan Skriniar. Il difensore, prima titolarissimo, è scivolato indietro nelle gerarchie dell'allenatore. A fiutare l'affare è stato il Tottenham, che si è fatto avanti con una prima offerta: 30 milioni di euro più una sfilza di bonus che porterebbero il totale a quota 45 milioni. Proposta respinta al mittente dall'Inter, che ne chiede almeno 60.

Moussa Sissoko
Tottenham Hotspur v Everton - Premier League | Pool/Getty Images

E per provare ad abbassare la quota cash dell'affare gli Spurs potrebbero inserire nei discorsi anche Moussa Sissoko, proprio il prototipo di centrocampista muscolare che servirebbe a Conte per completare il reparto mediano.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.