Fantacalcio

Consigli fantacalcio, le 7 delusioni di inizio stagione: cosa fare?

La redazione di 90min
Adli
Adli / Ciancaphoto Studio/GettyImages
facebooktwitterreddit

Prima parte di stagione già nel vivo e spazio ai primi dubbi e strategie in chiave fantacalcio. Dopo l’asta iniziale, occhio alla prime perplessità tra i fantallenatori. Inizio di campionato dal punto interrogativo per alcuni protagonisti, i quali continuano a faticare nel trovar continuità, ruolo da titolari e condizione fisica ottimale.


Con questo articolo vi suggeriremo le 7 delusioni di inizio stagione da valutare nel corso delle prossime giornate. Analizzate attentamente il da farsi per cercare di correggere il tiro dopo alcune scelte poco convincenti. Discorso diverso per alcuni giocatori, reduci da un inizio di stagione altalenante, ma pronti a un immediato riscatto nel corso delle prossime giornate.

Attenzione a bocciare immediatamente alcuni profili, soprattutto i giocatori reduci da infortuni o in ritardo di condizione. Le vostre valutazioni dovranno tener conto del potenziale rendimento nell’immediato, ma anche in vista del futuro.

I prossimi due mesi e mezzo saranno intensi e “ricchi” di partite. Calendario fitto e avvincente: ecco perché sarà fondamentale capire chi rappresenterà un flop definitivo e chi avrà margine per riprendersi e ritagliarsi un ruolo da protagonista.

Consigli fantacalcio, le 7 delusioni di inizio stagione: svincolo o tengo?

  • Gosens (Inter): aspettatelo, potrebbe riprendersi il suo posto da titolare. Non va svincolato.

  • Alvarez (Sassuolo): dategli tempo, potrebbe rivelarsi un’ottima sorpresa. Non va svincolato.

  • Kean (Juventus): ci aspettavamo un definitivo salto di qualità. La sensazione è che difficilmente si ritaglierà un ruolo da protagonista in questa Juve. Svincolatelo.

  • Adli (Milan): dopo le prime amichevoli estive aveva ingannato tantissimi fantallenatori. Attualmente non ha convinto Pioli e difficilmente scalerà le gerarchie in maniera clamorosa. Svincolatelo.

  • Lozano (Napoli): troppi infortuni e occhio al ballottaggio con Politano e Raspadori. Forse
    un rischio troppo grande, ma meglio svincolarlo per cercare di far cassa.

  • Petagna (Monza): ci aspettavamo un impatto più netto e devastante. Per il momento è solo una delusione. L’arrivo di Palladino, però, potrebbe rivitalizzarlo. Non svincolatelo, dategli un’altra possibilità.

  • Sanabria (Torino): un attaccante che non segna possiamo definirlo attaccante da fantacalcio? No. Attenzione anche alla fitta concorrenza di Pellegri. Stesso discorso fatto per Lozano: svincolatelo e investite i crediti su un profilo più interessante.

Articolo a cura della redazione di Fantamaster

facebooktwitterreddit