Serie A

Consigli Fantacalcio: idee per la 22ª giornata di Serie A

Andrea Gigante
Consigli Fantacalcio 22ª giornata Serie A
Consigli Fantacalcio 22ª giornata Serie A / 90min Italia
facebooktwitterreddit

Le squadre di Serie A scendono in campo per disputare la 22ª giornata di campionato. Ad aprire le danze sarà Sampdoria-Torino di sabato pomeriggio, mentre a chiudere il turno Fiorentina-Genoa del monday night. Il match di cartello sarà sicuramente quello in scena al Gewiss Stadium tra Atalanta e Inter.

È allora tempo di mettere la formazione al Fantacalcio e noi di 90min ci teniamo a darti qualche dritta.

1. Sampdoria-Torino

Antonio Sanabria
Antonio Sanabria / Valerio Pennicino/GettyImages

CONSIGLIATI: La Samp è in piena emergenza in difesa, mentre il Toro trova il gol con facilità; ecco perché schieriamo Sanabria in attacco e Pobega a centrocampo. Candreva vuole farsi perdonare l'espulsione e sfoggerà una gran prova, mentre Caputo cercherà di interrompere il digiuno.

SCONSIGLIATI: Esordire contro la propria ex squadra non è mai facile, per questo Rincon potrebbe far male. Difficile che Brekalo possa andare nuovamente in bonus.

2. Salernitana-Lazio

Sergej Milinkovic-Savic
Sergej Milinkovic-Savic / Ciancaphoto Studio/GettyImages

CONSIGLIATI: Milinkovic-Savic non avrà problemi a giganteggiare sui centrocampisti salernitani. Pensiamo inoltre che Felipe Anderson possa nuovamente tornare a regalarci gol e assist, e che Strakosha mantenga la porta inviolata. Per i granata, Kastanos ci intriga.

SCONSIGLIATI: Nonostante l'avversario alla portata, Luiz Felipe non offre certezze, così come tutta la difesa della Salernitana.

3. Juventus-Udinese

Weston Mckennie
Weston McKennie / Alessandro Sabattini/GettyImages

CONSIGLIATI: Dopo il gol in Supercoppa, McKennie vorrà confermarsi anche in Serie A e noi lo lanciamo anche al Fantacalcio. Siamo certi che Pellegrini farà molto meglio rispetto ad Alex Sandro sulla corsia mancina. Per i friulani, Nuytinck garantisce la sufficienza, mentre Beto può dare fastidio ai bianconeri.

SCONSIGLIATI: Le scorribande di Pellegrini impediranno a Molina di presentarsi spesso in zona offensiva. Bentancur non è esattamente una macchina da bonus.

4. Sassuolo-Hellas Verona

Davide Frattesi
Davide Frattesi / Alessandro Sabattini/GettyImages

CONSIGLIATI: È da diverso tempo che Frattesi non segna e i suoi inserimenti possono essere letali per l'Hellas. Senza Berardi, toccherà a Raspadori conferire imprevedibilità all'attacco neroverde e noi ci fidiamo di lui. Per gli scaligeri, Simeone potrebbe siglare il primo gol del suo 2022, mentre Lazovic vorrà confermare il trend positivo.

SCONSIGLIATI: Nelle ultime uscite Barak non ha fatto bene, ci sarà bisogno di tempo per recuperare la forma migliore. Non crediamo che Defrel riesca a fare la differenza come Berardi.

5. Venezia-Empoli

Nedim Bajrami
Nedim Bajrami / Gabriele Maltinti/GettyImages

CONSIGLIATI: Quello del Venezia non è un campo semplice, ma a un Bajrami rigorista non possiamo davvero rinunciare. Diamo fiducia anche a un nuovo beniamino dei fantallenatori, Zurkowski. Nei lagunari, Ceccaroni può gestire agevolmente Cutrone. In attacco, largo ad Henry.

SCONSIGLIATI: Arrivato tra la curiosità generale, pensiamo che a Cuisance serva ancora tempo per adattarsi. Luperto avrà delle difficoltà a giocare da terzino sinistro.

6. Roma-Cagliari

Lorenzo Pellegrini
Lorenzo Pellegrini / Paolo Bruno/GettyImages

CONSIGLIATI: Pellegrini vorrà rifarsi dopo l'errore dal dischetto contro la Juve, mentre Mkhitaryan avrà finalmente modo di giocare nel suo ruolo naturale. Con l'arrivo di Lovato, la difesa cagliaritana si è ripresa. In attacco, Joao Pedro darà filo da torcere a una retroguardia sbadata come quella giallorossa.

SCONSIGLIATI: Kumbulla non è mai piaciuto a Mou e la mancanza di fiducia potrebbe influenzare negativamente la sua prestazione. Maitland-Niles spinge molto e Lykogiannis mostra mancanze difensive.

7. Atalanta-Inter

Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu / Marco Canoniero/GettyImages

CONSIGLIATI: Al Gewiss Stadium va in scena una supersfida tra due grandi trequartisti e noi schieriamo al Fantacalcio sia Calhanoglu sia Malinovskyi. Riuscirà Maehle a confermarsi e a dar fastidio a Dumfries sulla fascia? Noi gli diamo fiducia. Voi rinuncereste a un Bastoni così?

SCONSIGLIATI: De Roon offre solitamente la sufficienza, ma il centrocampo interista lo metterà in difficoltà. Dzeko sembra essersi bloccato e la Dea non è la giusta occasione per vederlo andare in rete.

8. Bologna-Napoli

Dries Mertens
Dries Mertens / Francesco Pecoraro/GettyImages

CONSIGLIATI: Con Osimhen prossimo al rientro, Mertens cercherà di sparare gli ultimi colpi prima di riaccomodarsi in panchina. Di Lorenzo non avrà problemi a dominare la corsia di destra e di testa potrebbe dire la sua. Tra i felsinei, Dominguez ci sta intrigando sempre di più, ma l'uomo su cui puntiamo forte e Orsolini.

SCONSIGLIATI: Gli attaccanti partenopei sono rapidi e Bonifazi perderà la testa per star loro dietro. Non è uno sconsigliato vero e proprio, ma Demme non è esattamente sinonimo di bonus.

9. Milan-Spezia

Rafael Leao
Rafael Leao / Emilio Andreoli/GettyImages

CONSIGLIATI: Dal suo ritorno, il Milan è diventato Leao-dipendente... proprio come la tua squadra. Su quella fascia compone una catena implacabile insieme al suo compagno di merende, Theo Hernandez. Nello Spezia solo Reca e Maggiore potrebbero arrivare alla sufficienza.

SCONSIGLIATI: Sarà Gyasi il povero malcapitato sulla corsia di Theo e Leao, per lui si prospetta una bruttissima giornata. Tante botte, ma pochi voti alti: per noi Bakayoko è solo un panchinaro per adesso.

10. Fiorentina-Genoa

Mattia Destro
Mattia Destro / Jonathan Moscrop/GettyImages

CONSIGLIATI: La difesa viola ha mostrato qualche lacuna di troppo e Destro è pronto a colpire. A tenergli botta sarà un altro bomber, Vlahovic, che vorrà rifarsi dopo la brutta prestazione col Toro. All'asta l'avete preso come sostituto di Vina, ma adesso Calafiori sarà titolare nel Genoa... noi un pensierino su di lui lo facciamo. Attenzione a Saponara, a caccia del gol dell'ex.

SCONSIGLIATI: Rigorista o no, la stagione di Criscito non ci sta davvero entusiasmando e con la Fiorentina si prospetta un'altra insufficienza. Con l'arrivo di tanti giocatori nuovi, Callejon potrebbe scendere in campo solo per una manciata di minuti.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit