Connect with Tammy Abraham

Francesco Giagnorio
Apr 16, 2021, 11:35 AM GMT+2
Tammy Abraham e HD Cutz
Tammy Abraham e HD Cutz | 90min
facebooktwitterreddit

Tammy Abraham ha regalato un particolare taglio di capelli a Olivier Giroud per celebrare la sua tripletta perfetta. La giovane star del Chelsea fa squadra con HD Cutz per imparare i segreti che creano i tagli più cool della sua squadra.

Il post-lockdown della stagione di Premier League 2019/20 è stato memorabile per un sacco di ragioni differenti, ma una cosa che resterà impressa nella mente per molto tempo è senza dubbio il look di alcuni giocatori che non hanno tagliato i capelli per mesi.

Al Chelsea Jorginho si è preso la scena con una criniera selvaggia unita a una barba da cavernicolo, ma probabilmente la sorpresa più grande è stata vedere N'Golo Kante con i capelli in testa! Non li ha ancora tagliati.

Jorginho
Il look di Jorginho post-lockdown | Marc Atkins/Getty Images

Con le attuali linee guida per la salute tagliare i capelli regolarmente dal barbiere è una cosa passata, così Tre ha portato il barbiere di HD Cutz, Sheldon Edwards, a Cobham (al di fuori del periodo di lockdown, ovviamente) per insegnare un paio di trucchi del mestiere a Tammy Abraham, che è un suo affezionato cliente.

''Ovviamente con tutto ciò che sta accadendo in questo momento, è difficile per chiunque andare dal barbiere, e io avrò bisogno presto di un taglio!'' ha ammesso Abraham.

''È importante sentirsi bene, e un taglio di capelli riesce sempre a farti stare bene. Ti dà quella sicurezza in più quando scendi in campo''.

Abraham si impegna per avere il miglior taglio di capelli a Stamford Bridge, mentre Edwards ci tiene a mostrargli come funzionano le cose dall'altro lato delle forbici, ed essendo anche il barbiere di Antonio Rudiger, Raheem Sterling e Jadon Sancho, è sicuro di sapere ciò che sta facendo.

L'attaccante del Chelsea si esercita prima su un manichino raffigurante sé stesso, o meglio un manichino con la sua faccia e dei selvaggi capelli afro. Dopo aver ammesso di non avere idea di dove e come cominciare, Abraham ci impiega poco tempo a tagliare e lavare, e per poco non taglia un orecchio al suo cliente.

Il successivo è un modello di Olivier Giroud, conosciuto perché ama il bell'aspetto. Questa volta ci sono da affrontare barba e capelli.

Tammy Abraham
Abraham e Giroud | Alex Livesey/Getty Images

Dopo la rasatura, la rifinitura e la messa in piega, Abraham lascia Giroud più simile a una noce di cocco che ad un vincitore della Coppa del Mondo, ma l'inglese è felice di mandare una foto del suo lavoro sul gruppo WhatsApp della squadra.

Per fortuna di Giroud, Abraham si trova decisamente più a suo agio in campo che con delle forbici in mano.

facebooktwitterreddit