Atalanta

Gasperini: "Abbiamo un po' di emergenza con le assenze, ma Ilicic è un valore importante"

Chiara Gullone
Mar 2, 2021, 5:03 PM GMT+1
Atalanta BC  v SSC Napoli - Serie A
Atalanta BC v SSC Napoli - Serie A | Jonathan Moscrop/Getty Images
facebooktwitterreddit

Domani l'Atalanta affronterà il Crotone e alla vigilia del match, il tecnico della Dea Gasperini ha partecipato alla conferenza stampa di rito in cui ha parlato delle condizioni di alcuni giocatori, della prossima gara e di come affrontarla.

"Come tutte le partite sarà una gara difficile. Domani dobbiamo prendere le precauzioni giuste, ma siamo anche in un buon momento. Abbiamo il massimo della fiducia, vogliamo proseguire su questo momento. Pur rispettando il momento del Crotone, è stata una squadra sfortunata nei risultati. Ha fatto delle buone prestazioni anche se ha raccolto poco. Sono tutte componenti che conosciamo, vogliamo continuare su questa strada".

Su Zapata e Caldara:

"Zapata oggi prova, vediamo. È un infortunio più lieve rispetto allo scorso anno, non ci sono queste preoccupazioni. Sta molto meglio. Oggi tornerà in campo, lo avrebbe potuto fare anche ieri. Dopo sei giorni potrebbe già essere arruolabile, lo scorso anno si partiva già da un recupero più lungo. Caldara sta recuperando bene, si muove bene senza nessun tipo di fastidio. Speriamo che questo intervento abbia risolto i suoi problemi".

Le tre assenze:

"Domani sarà un'altra partita ravvicinata, poi le gare si distanzieranno. Questo può essere un buon segno, abbiamo un po' di emergenza con le assenze di Sutalo, Kovalenko e Hateboer".

Ilicic:

"Come ho già detto domenica, Ilicic sarà un valore importante. Questa squadra merita un po' più d'attenzione, sposterei il focus anche su altri giocatori nonostante l'importanza dei singoli".

Segui 90min su FacebookInstagram Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo e della Serie A.

facebooktwitterreddit