Mondiali 2022

Come sarà il meteo in Qatar durante il Mondiale?

La redazione di 90min
Una delle sedi di Qatar 2022
Una delle sedi di Qatar 2022 / David Ramos/GettyImages
facebooktwitterreddit

Come ormai tutti sappiamo, i Mondiali di Qatar 2022 avranno una caratteristica unica rispetto agli altri che si sono disputati fino ad oggi: infatti si giocheranno tra i mesi di novembre e dicembre, ossia durante la stagione sportiva. Questa decisione è dovuta alle temperature che nel Paese arabo possono raggiungere anche i 50 gradi nei mesi di giugno e luglio e questo avrebbe reso praticamente impossibile disputare le gare. Per questo motivo la FIFA ha fatto una eccezione, spostando l'intero torneo in un periodo diverso (stravolgendo i calendari di quasi tutte le leghe mondiali).

Il Qatar si trova sulla riva del Golfo Persico ma è circondato da un immenso deserto. Nei mesi di novembre e dicembre, quando di sputerà la Coppa del Mondo 2022, le temperature in Qatar dovrebbero raggiungere i 20, massimo 30 gradi. Temperature più accettabili per i calciatori.

L'intera situazione climatica è stata una delle problematiche nell'assegnazione del Mondiale del 2022 al Qatar. Infatti tutti gli stadi che verranno utilizzati durante la competizione disporranno di speciali sistemi di refrigerazione per mantenere la temperatura tra i 25 e i 27 gradi all'interno dello stadio. Questo permetterà anche ai tifosi di vivere questa manifestazione all'interno degli stadi nella migliore maniera possibile.

facebooktwitterreddit