Milan

Come cambierà il Milan con Brahim Diaz al posto di De Ketelaere

Simone Catanzaro
Brahim Diaz
Brahim Diaz / Ciancaphoto Studio/GettyImages
facebooktwitterreddit

Mancano ormai poche ore alla sfida tra Milan e Dinamo Zagabria valevole per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League. Stefano Pioli sembra ormai aver sciolto tutte le riserve per quanto riguarda gli undici che scenderanno in campo, con Saelemaekers titolare al posto di Messias e con Brahim Diaz al posto di De Ketelaere sulla trequarti. Il tecnico rossonero ha spesso alternato il belga e lo spagnolo in questo inizio di campionato dal tecnico rossonero, sia per non caricare di eccessive pressioni l'ex Brugge lasciandogli il giusto tempo di crescere e di adattarsi ad una nuova realtà, sia per un discorso prettamente tattico in base alle caratteristiche degli avversari nelle diverse partite.

L'avventura di Diaz in rossonero è stata fin qui opaca, con l'ultima stagione in particolare vissuta in maniera decisamente negativa. Ciononostante Pioli non vi ha mai rinunciato, in quanto crede fermamente nelle qualità del suo numero 10, sempre molto bravo nello smarcamento e nel ricevere il pallone dai compagni e abile in fase di rifinitura.

Possibile futuro da centravanti per De Ketelaere?

Charles De Ketelaere
Charles De Ketelaere / Marco Luzzani/GettyImages

A spiegarlo è direttamente lo stesso Pioli nella conferenza stampa della vigilia del match contro la Dinamo Zagabria, il quale ad una domanda su un possibile futuro impiego del belga in quel ruolo risponde: "De Ketelaere può fare quel ruolo, ovviamente con caratteristiche diverse. Se ci fosse necessità sarebbe una buona soluzione". Ovviamente l'ex Brugge non avrebbe difficoltà ad adattarsi, in quanto durante la passata stagione in Belgio ha totalizzato 30 presenze condite da 12 gol e 7 assist proprio da prima punta. E in un periodo in cui sia Origi sia Rebic sono fermi ai box, e con Giroud fin qui sempre impiegnato e quasi mai sostituito, la possibilità di vedere De Ketelaere schierato da centravanti non sembra essere poi così remota.

facebooktwitterreddit