Juventus

Tra la clausola e le parole di Raiola: futuro lontano dalla Juve per De Ligt?

Antonio Parrotto
Matthijs de Ligt
Matthijs de Ligt / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Mino Raiola spaventa la Juve. Il procuratore, da sempre un prezioso alleato dei bianconeri, stavolta potrebbe passare al 'lato oscuro'. L'agente, che cura gli interessi fra gli altri di Matthijs de Ligt, ha parlato del futuro del difensore centrale, che potrebbe essere lontano da Torino.

"De Ligt è pronto per un nuovo passo. Lo pensa anche lui. Penso che sappiamo tutti quali club citare per il suo futuro. Vedremo quest'estate. La Premier League? Possono essere anche Barça, Real Madrid o Paris Saint Germain", ha dichiarato Raiola al quotidiano olandese Nos.

Matthijs de Ligt
Matthijs de Ligt / Marco Canoniero/GettyImages

Con le parole di Raiola è tornato in ballo il tormentone che a Torino avevano patito per Pogba: la sensazione di non essere abbastanza per un talento del genere. Occhio al Barcellona. Mino Raiola, secondo Tuttosport, avrebbe avuto un incontro con il Barcellona una settimana fa.

I blaugrana non attraversano un grande momento ma potrebbero rifondare, ripartendo proprio sul classe '99, che potrebbe essere attratto dal calcio di Xavi. Attenzione però alla clausola inserita nel contratto con la Juve. La clausola che lega De Ligt alla Juve resta di 120 milioni di euro. Tanti, forse troppi in questo momento storico, ma la Juve potrebbe fare leva sulla clausola per una grande cessione, reinvestendo poi quel denaro sul mercato.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit