Juventus

Chiellini non ha digerito l'addio di Ronaldo: "Uno choc, poteva farlo prima"

Omar Abo Arab
Giorgio Chiellini
Giorgio Chiellini / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Giorgio Chiellini, capitano di una Juve che sembra finalmente ritornata ai fasti del primo Max Allegri dopo un avvio molto complicato, è stato intervistato da Diletta Leotta per il magazine di Dazn Linea Diletta, dove il difensore ha parlato anche del discusso addio di Cristiano Ronaldo a ridosso dell'ultimo giorno dello scorso mercato estivo.

Cristiano Ronaldo, Giorgio Chiellini
Chiellini e Ronaldo / Jonathan Moscrop/GettyImages

"Ronaldo è andato via il 28 agosto, per noi sarebbe stato meglio se fosse uscito prima" le parole di Chiellini riportate da calciomercato.com sulla scelta di Ronaldo di lasciare la Juve e tornare al Manchester United.

E ancora: "Qualcosa abbiamo pagato, un piccolo choc te lo crea e secondo me abbiamo pagato qualcosa proprio in termini di punti. Fosse andato via il primo agosto, avremmo avuto tempo per prepararci meglio" .

Cristiano Ronaldo
Ronaldo dopo il gol vittoria all'Atalanta / Naomi Baker/GettyImages

"Eravamo arrivati ad un punto del rapporto in cui Cristiano aveva bisogno di nuovi stimoli e di una squadra che giocasse per lui, perché quando trova una squadra del genere lui è decisivo - ha aggiunto il difensore -. Lo sta dimostrando in questi mesi e lo ha dimostrato anche nei tre anni che è stato insieme a noi" ha chiosato Chiellini.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit