Juventus

Juve-Porto, designato l'arbitro: sarà Bjorn Kuipers. Un precedente fortunato fa ben sperare i bianconeri

Antonio Parrotto
Bjorn Kuipers
Bjorn Kuipers / Soccrates Images/Getty Images
facebooktwitterreddit

Sarà Bjorn Kuipers a dirigere il match di Champions League di martedì sera tra la Juventus e il Porto, valido per il ritorno degli ottavi di finale. La formazione di Andrea Pirlo dovrà rimontare il 2-1 dell'andata e per i bianconeri sarà la terza volta consecutiva.

Sì, perché da tre anni a questa parte, la Juve ha sempre fallito l'andata degli ottavi di finale. Prima il 2-0 contro l'Atletico Madrid, poi l'1-0 contro il Lione e, appunto, la sconfitta di tre settimane fa in Portogallo contro la squadra di Conceiçao.

Dutch Eredivisie"AZ Alkmaar v Feyenoord Rotterdam"
Bjorn Kuipers / ANP Sport/Getty Images

E il precedente con l'Atletico Madrid, divenuto 'famoso' per il 3-0 del ritorno con la tripletta di Cristiano Ronaldo torna in auge con la designazione di Kuipers. L'arbitro di quel match era proprio l'olandese. Un segno del destino? E' quanto pensato sicuramente da molti tifosi della Juventus. A coadiuvare l'arbitro designato dalla UEFA per Juventus-Porto di martedì ci saranno questa volta gli assistenti Sander van Roekel ed Erwin Zeinstra, mentre il quarto uomo sarà Bas Nijhuis e al VAR ci saranno Pol van Boekel e Dennis Higler.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.

facebooktwitterreddit