Champions League

Champions League: impresa Villarreal, Bayern out! Benzema trascina il Real Madrid

Andrea Gigante
Real Madrid - Chelsea
Real Madrid - Chelsea / David Ramos/GettyImages
facebooktwitterreddit

Finisce qui una magica notte di Champions League! La competizione più amata al mondo ci regala una serata di grande calcio, piena di rimonte e controrimonte.

La prima sorpresa arriva da Monaco di Baviera, il Villarreal ferma la furia del Bayern Monaco inchiodandolo sull'1-1. I bavaresi giocano con un assetto iper-offensivo, con Lewandowski, Muller, Musiala, Sané e Coman tutti contemporaneamente in campo, ma i loro tentativi si infrangono contro una difesa attenta. Il Submarino Amarillo regge infatti a tutti gli attacchi degli uomini di Nagelsmann, salvo poi farsi bucare dal solito Lewandowski che al 52' rimette il doppio confronto in parità.

Quando la partita sembra ormai indirizzata verso i tempi supplementari, ci pensa Samuel Chukwueze che, dopo essere entrato in campo da 5 minuti, trova la zampata che riporta gli spagnoli avanti. Il Bayern tenta l'ultimo assalto disperato ma nemmeno l'ingresso di Choupo-Moting serve per cambiare il risultato: il Villarreal compie un'impresa e si qualifica alle semifinali di Champions.

Samuel Chukwueze
Samuel Chukwueze / Markus Gilliar/GettyImages

I tempi supplementari sono stati invece necessari per stabilire la vincente tra Real Madrid e Chelsea. Alla vigilia i Blancos erano abbastanza sicuri del passaggio del turno dopo il 3-1 di Stamford Bridge e stasera sono scesi in campo con l'obiettivo di gestire il vantaggio.

A rovinare i piani di Ancelotti ci ha pensato prima Mason Mount che ha portato i Blues in vantaggio al 15'; poi è stato il turno di Antonio Rudiger che di testa ha insaccato il pallone del 2-0. La rete di Marcos Alonso sembrava aver chiuso la rimonta, ma il VAR ha annullato tutto. Alla fine il Chelsea trova il gol del 3-0 grazie a Timo Werner che, dopo aver seminato il panico nella difesa madridista, ha battuto agevolmente Courtois.

Quando la sfida sembrava ormai nelle mani degli uomini di Tuchel, ecco che il Real ha tirato fuori l'orgoglio. A pochi minuti dalla fine Modric disegna un cross di esterno che il neoentrato Rodrygo capitalizza con un bel tiro al volo.

L'arbitro fischia tre volte ma la partita non è finita: si va ai supplementari. A quel punto l'esperienza inizia a fare la differenza e il Real Madrid, da squadra abituata a certe pressioni, trova anche il gol del sorpasso. A siglarlo è ancora una volta Karim Benzema, già mattatore all'andata con una tripletta. Il Chelsea prova a riprenderla, ma è tutto inutile: il doppio confronto finisce 5-4 per i Blancos che approdano in semifinale.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit