Champions League

Champions League, le designazioni arbitrali per Chelsea-Juve e Young Boys-Atalanta

Andrea Gigante
Juventus
Juventus / Francesco Pecoraro/GettyImages
facebooktwitterreddit

Dopo la ripresa dei principali campionati europei, torna anche lo spettacolo della Champions League. Si inizia già martedì sera con le trasferte di Juventus e Atalanta che giocheranno rispettivamente contro Chelsea e Young Boys.

Per i bianconeri, la sfida di Stamford Bridge è una pura formalità visto che hanno già staccato il pass per gli ottavi con un turno d'anticipo. La squadra di Massimiliano Allegri domina ha infatti vinto le prime quattro partite e nel gruppo H guarda tutti dall'alto al basso.

Chelsea-Juventus sarà arbitrata da Srdjan Jovanovic che potrà contare sull'assistenza di Uros Stojkovic e Milan Mihajlovic; il quarto uomo sarà invece Novak Simovic. Se i direttori di gara in campo sono tutti serbi, la sala VAR sarà invece occupata da due spagnoli: Alejandro Hernandez e Juan Martinez Munuera.

Srdjan Jovanovic
Srdjan Jovanovic / BSR Agency/GettyImages

Per l'Atalanta la trasferta in Svizzera è un appuntamento da non fallire. I bergamaschi devono assolutamente vincere per mettere il fiato sul collo di Manchester United e Villareal che si sfideranno in contemporanea al De la Ceramica. Così facendo, gli uomini di Gian Piero Gasperini raggiungerebbero uno dei primi due posti nel gruppo F.

Young Boys-Atalanta sarà diretta da una squadra arbitrale tutta tedesca, con Daniel Siebert primo fischietto. I guardalinee saranno Rafael Foltyn e da Christian Gittelmann, mentre Tobias Reichel il quarto uomo. Al VAR e AVAR agiranno rispettivamente Bastian Dankert e Christian Dingert.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit