Champions League

Champions League 2022/23: tutti i premi per i club

Alessio Eremita
Champions League
Champions League / Alex Livesey - Danehouse/GettyImages
facebooktwitterreddit

Quanto vale la Champions League 2022/23? La UEFA verserà circa 2 miliardi di euro in favore dei club che parteciperanno alla competizione internazionale - che vedrà coinvolte le italiane Milan, Inter, Napoli e Juventus. L'analisi fornita da Calcio e Finanza riassume alla perfezione il sistema di distribuzione dei premi. Ciascun club che si qualificherà alla fase a gironi riceverà 15,64 milioni di euro. Per ogni partita saranno poi assegnati dei bonus: 2,8 milioni di euro per ogni vittoria e 930mila euro per ogni pareggio. Di seguito, invece, vediamo i termini economici per la fase a eliminazione diretta:

  • qualificazione agli ottavi di finale: 9,6 milioni di euro a società;
  • qualificazione ai quarti di finale: 10,6 milioni di euro a società;
  • qualificazione alle semifinali: 12,5 milioni di euro a società;
  • qualificazione alla finale: 15,5 milioni di euro a società;
  • vittoria in finale: 4,5 milioni.
Marcelo
Real Madrid / Harriet Lander/Copa/GettyImages

Ecco, invece, la suddivisione delle entrate nette disponibili per i club partecipanti:

  • Il 25% sarà destinato alle quote di partenza (500,5 milioni di euro);
  • Il 30% sarà destinato agli importi fissi relativi alle prestazioni (600,6 milioni di euro);
  • Il 30% verrà assegnato sulla base delle classifiche dei coefficienti di rendimento decennali (600,6 milioni di euro);
  • Il 15% sarà relativo alle quote variabili legate al market pool (300,3 milioni di euro).

Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit