Juventus

CEO Superlega: "Avviato un dialogo con la UEFA. Ecco il nostro progetto"

Alessio Eremita
UEFA
UEFA / Catherine Ivill/GettyImages
facebooktwitterreddit

Bernd Reichart, CEO della società A22 che manovra la Superlega, ha parlato ai microfoni del quotidiano spagnolo Sport"Abbiamo dato il via ad un dialogo con la UEFA, in cui abbiamo esposto le nostre idee che anche altri esponenti del mondo del calcio dovrebbero conoscere. Abbiamo apportato parecchie modifiche al progetto originario, rimuovendo, per esempio, il concetto di membri permanenti. Volevamo assicurarci che la UEFA ci desse la libertà di parlare con i club e con gli altri giocatori del mondo del calcio. Abbiamo ottenuto quell’impegno e per noi è stato molto importante. Penso che sia stato positivo".

Il dirigente ha poi proseguito: "Abbiamo cercato di ottenere il massimo dalla riunione. C‘erano partecipanti con messaggi ragionevoli, con alcuni di loro abbiamo avuto un dialogo interessante, come il presidente della Liga, Javier Tebas, e altri che volevano solo inviare il loro messaggio senza l’intenzione di dialogare. Il nostro dialogo è onesto e vogliamo portarlo nel mondo del calcio nel suo insieme".

Florentino Perez
Florentino Perez / Marc Piasecki/GettyImages

"Tutto va ancora definito, inclusi gli eventuali ingressi economici, ma ci stiamo lavorando. L’intenzione è quella di creare una competizione molto attrattiva sotto tutti gli aspetti, anche economicamente. Vogliamo un miglioramento delle competizioni europee durante la settimana che siano complementari ai campionati nazionali che si giocheranno nel weekend. Dobbiamo aspettare la decisione che verrà presa in Lussemburgo e poi le cose inizieranno a definirsi", ha concluso Reichart.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit