Serie A

Cena e doppio contatto: il tentativo di Marotta per Allegri all'Inter

Stefano Bertocchi
Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri / Stefano Guidi/GettyImages
facebooktwitterreddit

Dopo l'addio di Antonio Conte, l'Inter ha pensato seriamente a Massimiliano Allegri. L'attuale tecnico della Juventus è stato uno dei profili presi maggiormente in considerazione da Beppe Marotta, come spiega oggi anche La Gazzetta dello Sport tra le sue pagine.

Giuseppe Marotta
Giuseppe Marotta / Nicolò Campo/GettyImages

"In due anni ne è passata di acqua sotto i ponti, mi hanno associato a un sacco di squadre. Alla fine ho scelto la Juventus e sono contento così" ha detto l'allenatore nella conferenza stampa alla vigilia del Derby d'Italia. Un «alla fine» che in realtà - secondo la rosea - racconta molto più della risposta stringata del tecnico. "La verità è che il vecchio amico Beppe Marotta lo ha tentato, portandolo a cena la sera prima del definitivo sì alla Signora, ma non è riuscito a far cambiare idea ad Allegri, che aveva già la Juventus di nuovo nella testa e nel cuore" si legge.

Tuttosport aggiunge poi come il dirigente varesino abbia in realtà contattato Max per due volte: la prima a fine agosto 2020, quando Conte aveva iniziato a dare i primi segnali di insofferenza; la seconda nella scorsa primavera, quando l'allenatore salentino ha lasciato l'Inter subito dopo la conquista dello scudetto.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit