Cassano affossa Immobile: "Ha paura, non sa giocare a calcio. Non possiamo andare al Mondiale con questo attacco"

Antonio Parrotto
Ciro Immobile
Ciro Immobile / Alessandro Sabattini/Getty Images
facebooktwitterreddit

Dura critica da parte di Antonio Cassano alla Nazionale di Roberto Mancini e in particolare all'attacco azzurro con riferimento non solo a Ciro Immobile, il titolare del tridente offensivo della Nazionale che ha vinto l'Europeo.

Cassano critica duramente Ciro alla Bobo Tv: "Immobile ha fatto 150 gol con la Lazio, ma continuo a dire che non sa giocare a calcio. La Svizzera in difesa era talmente scarsa che è folle che l’Italia non abbia segnato. Immobile non sa giocare a calcio. Gioca con la paura e si vede. E quando gli dai palla non la vuole, lo avverto io che sono stato ex giocatore, sembra che scotti il pallone".

Antonio Cassano
Antonio Cassano / Gabriele Maltinti/Getty Images

Ancora Cassano sull'attacco azzurro: "Con tutto il rispetto per Raspadori e Scamacca, non so se tra un anno e tre mesi possiamo presentarci così al Mondiale con quell’attacco. Raspadori è troppo giovane, Scamacca non mi convince molto a livello internazionale. Caputo? Già facciamo fatica con Immobile, con Ciccio sembrerebbe di giocare in sei uomini...L’Italia gioca un calcio meraviglioso, ma ci manca il centravanti. Se togli Lewandowski alla Polonia e lo dai a Mancini, chi ci può battere".


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità della Nazionale.

facebooktwitterreddit