Juventus

Carnevali: "Juve su Traorè? Nessuna prelazione. Il giocatore è nostro"

Giovanni Benvenuto
Hamed Traorè
Hamed Traorè / Alessandro Sabattini/GettyImages
facebooktwitterreddit

Hamed Junior Traorè sta lasciando tutti di stucco: le ultime prestazioni del centrocampista del Sassuolo hanno lasciato a bocca aperta gli addetti ai lavori, che adesso si interrogano sul futuro della nuova stellina neroverde allenata da Dionisi.

A questo proposito si è espresso ai microfoni di Radio Deejay Giovanni Carnevali. Il dirigente del Sassuolo ha voluto fare una precisazione all'emittente radiofonica: "La Juve ha una prelazione su Traorè? No, no. Nessun diritto di prelazione, il giocatore è nostro".

Giovanni Carnevali
Giovanni Carnevali / Alessandro Sabattini/GettyImages

Traorè sta vivendo un buon momento: la prodezza siglata contro la Fiorentina e l'ottima prestazione a San Siro contro l'Inter attestano il buon momento di forma dell'ivoriano, diventato logicamente uno dei beniamini dei tifosi neroverdi. Carnevali è stato chiaro: nessuna prelazione sul giocatore che dalla prossima estate sarà a tutti gli effetti di proprietà del club emiliano, con quest'ultimo che - in futuro - potrebbe sfregarsi le mani in vista di una succosa plusvalenza.

Traorè non è il solo ad essere discussione di calciomercato: Frattesi, Scamacca e Raspadori sono i tre talenti con maggior seguito in casa Sassuolo. Per i primi due da registrare l'interesse dell'Inter mentre per il terzo - stando sempre alle ultime indiscrezioni riportate dalla stampa - ci sarebbe la Juventus.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit