Capello elogia Pirlo: "Erano anni che il Barcellona non perdeva in casa, questa Juventus può arrivare lontano"

Niccolò Mariotto
Fabio Capello
Fabio Capello / JOHANNES EISELE/Getty Images
facebooktwitterreddit

All'indomani della vittoria 0-3 della Juventus sul campo del Barcellona di ieri sera che ha permesso a Cristiano Ronaldo e compagni di concludere al primo posto il loro girone di Champions League, Fabio Capello ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport a proposito dei bianconeri.

Juventus
Juventus / DeFodi Images/Getty Images

L'ex tecnico friulano, che nel corso della sua carriera da allenatore ha guidato anche i bianconeri, si è detto impressionato dalla prestazione offerta dalla Juventus sottolineando i meriti di Andrea Pirlo: a suo modo di vedere se Cristiano Ronaldo e compagni dovessero continuare a giocare così possono ambire a risultati importanti.

Fabio Capello
Fabio Capello / VASILY MAXIMOV/Getty Images

"Pirlo ha fatto vedere di saper preparare le partite e saper scegliere i giocatori. Quando ci sono tante gare devi saper fare questo e lui l'ha fatto. Complimenti, ha comandato il gioco. Conosco quel campo, è un campo dove ci vuole personalità: davanti hai un avversario difficile, c'è determinazione e qualità, erano anni che il Barcellona non perdeva in casa. Questo vuole dire che la Juve ha trovato l'armonia e la voglia che le era mancata fino a qui. Una Juventus che potrà puntare molto molto in alto, giocando in questa maniera può creare problemi a tutti quanti", queste le parole di Capello.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.

facebooktwitterreddit