Serie A

Caos Nazionali: argentini in Italia domani come colombiani e cileni. In ritardo uruguaiani e brasiliani

Stefano Bertocchi
Lautaro
Lautaro / Gustavo Pagano/Getty Images
facebooktwitterreddit

Terminati gli impegni delle Nazionali in Europa, ora tocca al Sudamerica. L'ultimo turno di gare è previsto nella notte tra giovedì e venerdì, a ridosso della ripresa del campionato: come spiega La Gazzetta dello Sport, il destino dei 22 sudamericani della Serie A cambia a seconda dei casi.

I primi a tornare saranno gli argentini con un volo charter Buenos Aires-Madrid dopo la sfida contro Bolivia: l'atterraggio nella Capitale spagnola è previsto domani verso mezzogiorno, poi ci sarà il rientro in Italia scaglionato a seconda della destinazione. Per quanto riguarda colombiani e cileni, invece, "condividendo le spese Bologna, Eintracht Francoforte, Feyenoord, Fiorentina, Genk, Inter, Juventus, Napoli e Porto riavranno i propri giocatori domani pomeriggio" si legge sulla rosea. Si tratta di un volo privato da Barranquilla (dove si giocherà Colombia-Cile) a Parigi, con atterraggio dei giocatori nella capitale francese previsto tra le 14 e le 15 di domani. Poi ognuno raggiungerà la rispettiva destinazione.

FBL-WC-2022-SAMERICA-QUALIFIERS-PAR-COL
Juan Cuadrado in azione / NORBERTO DUARTE/Getty Images

Più difficile, invece, la situazioni di uruguaiani e i brasiliani, con i giocatori verdeoro che dovrebbero atterrare in Italia solo sabato pomeriggio. I convocati della Celeste saliranno invece su un volo di linea da Montevideo che li porterà a Madrid, a cui seguirà un altro volo che li concederà ai club sempre sabato pomeriggio.


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit