Cambiaso: "Voglio affermarmi al Bologna. Juventus? Chiacchierata veloce"

Alessio Eremita
Andrea Cambiaso
Andrea Cambiaso / Simone Arveda/GettyImages
facebooktwitterreddit

Andrea Cambiaso si è presentato in conferenza stampa nelle vesti di nuovo calciatore del Bologna, dopo il suo passaggio dal Genoa alla Juventus. Ecco le dichiarazioni rilasciate dal terzino rossoblù.

DOPPIO TRASFERIMENTO - "Sono stato molto felice del trasferimento alla Juve. L'operazione è stata semplice con il Bologna, c'era interessamento già da prima, Bologna è una grande piazza e voglio affermarmi anche qui".

IDOLI - "Da piccolo facevo più la mezz'ala o il trequartista. Ricordo con grande ammirazione i gol di Dybala al Palermo. Poi nel corso della mia carriera sono passato a giocare terzino e a Cancelo mi ispiro molto, poiché riesce a giocare su entrambe le fasce e ha grandissima qualità. Sono mancino, ma ho giocato tantissimo su entrambe le fasce, ultimamente più a sinistra".

Andrea Cambiaso
Andrea Cambiaso / Francesco Pecoraro/GettyImages

OBIETTIVO GOL - "Mi piace più attaccare che difendere ma in Italia la difesa è fondamentale, so anche che i miei gol possono essere fondamentali nell'aiuto della squadra".

NAZIONALE - "L'Under 21 è stata un traguardo, ma l'asticella si alza e ovviamente già quest'anno sarebbe un grandissimo obiettivo raggiungere la nazionale maggiore, anche se come sappiamo la concorrenza è tanta".

ALLEGRI - "L'idea del mister e della società era quella di mandarmi in prestito, quindi è stata una chiacchierata veloce".


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit