Calciomercato

Van de Beek ha rotto con il Manchester United: contatti avviati con Juventus e Inter

Alessio Eremita
Donny van de Beek
Donny van de Beek / Robbie Jay Barratt - AMA/Getty Images
facebooktwitterreddit

Il futuro di Donny van de Beek sarà lontano dal Manchester United. Il centrocampista olandese ha manifestato la propria volontà di cambiare aria dopo la scarsa fiducia riservatagli dal tecnico Ole Gunnar Solskjaer durante la sua esperienza in Inghilterra, specialmente in questo avvio di stagione: 6 minuti in Premier League, 45 in Champions League e 90 in Carabao Cup. Troppo poco per una delle rivelazioni del calcio europeo, capace di contraddistinguersi con le maglie della Nazionale e dell'Ajax. L'entourage del calciatore sta lavorando da mesi a una nuova soluzione, che gli permetta di tornare protagonista all'interno di un progetto vincente.

Donny van de Beek
Donny van de Beek / Alex Livesey - Danehouse/Getty Images

Come riportato da calciomercato.com, le pretendenti sul mercato non mancano. Sulle tracce di van de Beek ci sono anche Juventus e Inter: i bianconeri provarono il colpo già nell'estate 2019 con Fabio Paratici, ora i tempi sono più maturi ma occorre un segnale dai Red Devils che vorrebbero rientrare dei 45 milioni di euro spesi per acquistare il centrocampista. Per questo motivo, l'ipotesi del prestito con diritto di riscatto potrebbe far tentennare la società inglese. E poi ci sono i nerazzurri, che hanno imbastito un dialogo con gli agente di van de Beek in attesa di un'apertura.


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit