Calciomercato Roma

Roma, contatti avviati con il Manchester United per Diogo Dalot: la situazione e la possibile alternativa

Lorenzo Mariantoni
Diogo Dalot
Diogo Dalot / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il tandem Pinto-Mourinho si è attivato per portare a Trigoria il terzino portoghese, ora allo United, Diogo Dalot. I dialoghi con il Manchester United sono stati avviati già da un po' di tempo ormai. Il giocatore sarebbe ben contento di tornare in Italia - dopo la parentesi al Milan - riabbracciando così lo Special One che lo ha fatto esordire nel calcio che conta.

Tra gli ultimi nodi da sciogliere per il trasferimento del 22enne, è legato alla dirigenza dei Red Devils poco incline a trattare il prestito (1,5 milioni) con obbligo di riscatto legato al raggiungimento di un certo numero di presenze.

Dalot lanciato da Mourinho

Digo Dalot,Jose Mourinho
Mourinho e Dalot ai tempi del Manchester United / James Williamson - AMA/GettyImages

Mourinho uno dei motivi per cui Dalot accetterebbe di buon grado la destinazione romana. Fu proprio l'allenatore, suo connazionale, a farlo debuttare in Premier League contro il Southampton. Il tecnico portoghese lo considera un jolly tanto da schierarlo anche come esterno offensivo nel 4-2-3-1. Il classe '99 sembrava sul punto di esplodere, ma quando Mourinho venne esonerato poco (a Mou subentrò Solskjær), il terzino non riuscì a imporsi come in precedenza.

Tiago Pinto - General Manager giallorosso - sta provando a fare di tutto per far ricongiungere Dalot a Mourinho. La trattativa rimane comunque difficile più per ragioni economiche che qualitative. Se la trattativa non dovesse andare a buon fine la Roma avrebbe già pronta l'alternativa, ovvero Bereszynski della Sampdoria, con cui si potrebbe chiudere per uno scambio.

I nomi in questo caso, per accontentare Massimo Ferrero, potrebbero portare a Villar, Calafiori oppure Ciervo. Quest'ultimo già in casa doriana, prodotto del vivaio giallorosso ceduto in prestito con diritto di riscatto e un potenziale controriscatto.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit