Calciomercato Serie A

Muriel-Gasperini ai ferri corti, possibile addio all'Atalanta: c'è la fila in A

Antonio Parrotto
Luis Muriel
Luis Muriel / Ciancaphoto Studio/GettyImages
facebooktwitterreddit

Luis Muriel è stato uno dei punti di forza dell'Atalanta, soprattutto nella passata stagione. Questa stagione invece non è cominciata con il piede giusto per il colombiano, non solo per l'infortunio che lo ha costretto ai box per un paio di mesi.

Muriel non è più titolare, non è più l'attaccante che entra e spacca le partite (l'anno scorso deteneva il record in Europa per la media più alta di gol al minuto). Gasperini lo ha declassato e secondo il Corriere di Bergamo, il colombiano, che in estate era corteggiatissimo, potrebbe anche dire addio alla Dea a gennaio.

Luis Muriel
Luis Muriel / Francesco Pecoraro/GettyImages

Duvan Zapata gli ha rubato la scena e così l'Atalanta potrebbe scegliere di trattenere l'ex Napoli, lasciando andare l'altro colombiano. Lo stesso Muriel vorrebbe lasciare la Dea perché sta giocando meno di quanto vorrebbe. La Dea vorrebbe incassare una cifra che oscilla tra i 25 e i 30 milioni di euro. Occhio alle big italiane, con Inter, Milan e Juventus che potrebbero bussare alle porte della Dea per il calciatore classe '91. Si configurerebbe l'ipotesi di un'asta al rilancio, con la possibilità di rinforzare una rivale diretta. Dunque, l'Atalanta ha sparato alto, ma è disposta a parlarne. In caso di cessione di Muriel, gli atalantini avrebbero poi il denaro per l'assalto a Jeremie Boga del Sassuolo.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit