Calciomercato Milan

Il Milan ha deciso: riscatto di Pellegri dal Monaco. Poi il prestito in Serie A

Alessio Eremita
Pietro Pellegri
Pietro Pellegri / Pacific Press/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Milan punta forte su Pietro Pellegri. L'attaccante classe 2001 non ha trovato molto spazio alla corte di Stefano Pioli - e patito qualche problema fisico di troppo - ma rappresenta un investimento futuro per la dirigenza rossonera. Come riportato da calciomercato.com, nel pomeriggio di oggi si terrà una conference call tra il club di via Aldo Rossi e il Monaco, che detiene il cartellino del giocatore, per provare a chiudere la trattativa legata al suo riscatto. La fumata bianca è vicina, tuttavia occorrerà raggiungere un accordo sulle cifre che, secondo il Milan, dovranno essere leggermente inferiori rispetto ai 6 milioni di euro più uno di bonus stabiliti la scorsa estate.

Pietro Pellegri, Kaan Ayhan
Pietro Pellegri, Kaan Ayhan / Nicolò Campo/GettyImages

Una volta concordato il riscatto, il Milan girerà Pellegri in prestito al Torino. I granata hanno superato la concorrenza del Genoa (club del cuore del bomber italiano) e raggiunto già un'intesa con i rossoneri per il prestito secco fino a giugno. Pellegri ritroverà così Ivan Juric, l'allenatore che lo ha lanciato in rossoblù, e il padre Marco, attuale team manager del club. Sulla carta, il posto ideale dove poter rilanciarsi e riconquistare la fiducia smarrita dopo il suo trasferimento a Montecarlo. Si attendono a breve aggiornamenti.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit