Calciomercato Milan

Per il Milan torna di moda Isco del Real Madrid: il punto

Omar Abo Arab
Isco
Isco / Denis Doyle/Getty Images
facebooktwitterreddit

Dopo tanti accostamenti, questa, potrebbe essere l'estate giusta per vedere finalmente Isco al Milan. Il Real Madrid, infatti, avrebbe scaricato definitivamente il calciatore, destinandolo al massimo in panchina, visto che l'andaluso non rientra nei piani di Carlo Ancelotti e ora sta già cercando una nuova squadra da cui ripartire.

Isco
Isco / Soccrates Images/Getty Images

Lo ha rivelato l'edizione odierna del Corriere dello Sport, spiegando come il classe 1992 con il contratto in scadenza a giugno dell'anno prossimo possa arrivare in rossonero ad una cifra non eccessiva: Florentino Perez lo valuta circa 20 milioni di euro, ma si può arrivare anche a 15 vista la situazione di mercato e il rischio dei Blancos di perderlo a parametro zero.

C'è però un ostacolo nell'ipotetica trattativa che porterebbe Isco a guidare la trequarti del Milan. Ossia il fatto che il calciatore voglia firmare l'ultimo grande contratto della sua carriera da calciatore, con i 6 milioni di euro attualmente percepiti che, ad ogni modo, grazie al Decreto Crescita non rappresenterebbe un problema per la dirigenza rossonera. Tuttavia non si può dire lo stesso delle alte commissioni che chiederanno i suoi agenti: al momento il Milan temporeggia, ma già domenica nell'amichevole austriaca di Klagenfurt potrebbero allacciarsi i contatti.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit