Calciomercato Milan, Pobega ha estimatori in Serie A: Pioli vuole esaminarlo da vicino

Tommaso Pobega
Giuseppe Bellini/Getty Images

Il Pordenone è stato appena eliminato dal Frosinone di Alessandro Nesta nei playoff di Serie B, quindi Pobega può pensare al suo futuro. E per il classe '99 di proprietà del Milan il futuro è decisamente roseo. Dopo la precedente esperienza in Serie C con la Ternana, il centrocampista 21enne non ha sofferto il salto in Serie B, mettendo a referto 6 gol e 4 assist. Numeri niente male, che hanno inevitabilmente attirato l'attenzione di diversi club di Serie A.

Il Crotone, l'Hellas Verona, il Sassuolo, l'Udinese, che lo ha visto da vicinissimo alla Dacia Arena nel corso di questi mesi, e il Torino di Marco Giampaolo, che si è solamente sfiorato in rossonero con il talento triestino, hanno chiesto informazioni al Milan. La società rossonera però vuole farlo tornare alla base per valutarlo e dargli un’occasione.

Nelle idee di Pioli può ricoprire il ruolo del vice Kessie nella linea a due rossonera, anche se c'è da dire che ha giocato tutta la stagione da mezzala in un centrocampo a tre. Pobega è cresciuto, è sotto gli occhi di tutti, anche del Milan, che non vuole lasciarselo scappare senza prima averlo esaminato da vicino. L'ultima parola spetterà dunque a Pioli.

Stefano Pioli
Paolo Rattini/Getty Images

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!