Calciomercato Milan

Il Milan pensa all'attacco del futuro: nel mirino non c'è solo Julian Alvarez

Alessio Eremita
Julian Alvarez
Julian Alvarez / Anadolu Agency/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il problema età rappresenta un fattore determinante per il Milan in vista della sessione invernale di calciomercato. Soprattutto in attacco, dove Zlatan Ibrahimovic e Olivier Giroud non offrono garanzie dal punto di vista fisico. E la terza scelta, Pietro Pellegri, non ha assolutamente convinto nel corso della prima parte di stagione: l'attaccante potrebbe fare ritorno al Monaco con sei mesi di anticipo (sulle sue tracce ci sono anche Genoa e Torino), costringendo così il club rossonero a trovare un sostituto in poco tempo. Il nome più interessante è quello di Julian Alvarez, talento classe 2000 del River Plate seguito da numerosi top club europei. La clausola da 20 milioni di euro (25 milioni negli ultimi dieci giorni di mercato) potrebbe spingere il Milan ad accelerare le mosse e bruciare la concorrenza.

Beto
Beto / Jonathan Moscrop/GettyImages

L'argentino, però, non è l'unico calciatore valutato dai dirigenti Paolo Maldini e Frederic Massara. Come riportato da Calciomercato.com, nel mirino della società di via Aldo Rossi ci sono anche Beto dell'Udinese (pagato tra i 10 e i 13 milioni alla Portimonense) e Kolo Muani, in scadenza di contratto con il Nantes a giugno. Entrambi gli osservati speciali verranno monitorati nei prossimi mesi, in quanto non ritenuti alternative valide nell'immediato.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit