Calciomercato Milan

Nuova idea per il centrocampo del Milan: occhi in casa Juve, piace Ramsey

Francesca D'Amato
Aaron Ramsey
Aaron Ramsey / Marco Luzzani/Getty Images
facebooktwitterreddit

Manca sempre meno all'inizio del campionato ed intanto i club continuano a lavorare sul mercato, in particolare la Juventus che si sta concentrando su quello in uscita. I bianconeri hanno bisogno di liberarsi di ingaggi pesanti, così si è fatta largo l’idea di una cessione in prestito al Milan di Aaron Ramsey. Come riportano le pagine de La Gazzetta dello Sport, i rossoneri sono alla ricerca di un vice Calhanoglu, dopo Brahim Diaz ed è per questo motivo che vorrebbero fare un tentativo per il centrocampista gallese. e per questo potrebbero fare un tentativo per il gallese.

Olivier Giroud, Aaron Ramsey
Aaron Ramsey & Olivier Giroud, Arsenal / Catherine Ivill - AMA/Getty Images

Per il gioco di Stefano Pioli, Ramsey sarebbe perfetto. A 30 anni ha ancora qualche cosa da dimostrare e da dare al calcio europeo e a Milano ritroverebbe il suo ex compagno di squadra ai tempi dell'Arsenal, Olivier Giroud ed Ivan Gazidis. Il dirigente sportivo lo conosce benissimo, dopo tanti anni con i Gunners e questo potrebbe favorire l’operazione. Un abbinamento che risulta perfetto sia dal punto di vista tattico che economico. L'unica difficoltà sta nell'ingaggio di 7 milioni netti a stagione che Aaron percepisce ed è proprio il motivo per il quale club come West Ham o Wolverhampton si sono tirati indietro.

Un affare low cost

Il gallese, approdato in Italia dal 2019, ha maturato i diritti del decreto crescita, usufruendo di uno sconto del 50% sulle tasse. In tal modo, i suoi 8 milioni netti di stipendio stanno pesando al lordo per 12 milioni sulle casse della Juventus. Se Ramsey salutasse la Vecchia Signora a titolo definitivo l’impatto economico sul club torinese sarebbe negativo, e lo sarebbe anche se si dovesse trasferire all’estero in prestito. Ecco perché la soluzione del prestito al Milan sarebbe da preferire per tutti gli attori della vicenda. Prelevando il centrocampista in prestito, il Milan spenderebbe 6 milioni al lordo per accollarsi metà dell’ingaggio e sotto questo profilo si tratterebbe evidentemente di un acquisto assolutamente low cost.


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit