Calciomercato Milan

Milan, il Lille dice no alla cessione di Botman: le possibili alternative

Giovanni Benvenuto
Sven Botman
Sven Botman / John Berry/GettyImages
facebooktwitterreddit

Sven Botman sembrava essere il profilo ideale per rinforzare la retroguardia del Milan. Il no secco del Lille però ha cambiato gli obiettivi in casa rossonera, con Maldini e Massara che adesso sondano le alternative valide per colmare il vuoto lasciato dall'infortunio di Simon Kjaer.

Secondo quanto riferito dalCalciomercato.com, il Lille non solo avrebbe rispedito al mittente le sirene provenienti da Milano ma anche quelle del Newcastle, con i magpies che avevano messo sul piatto una cifra di 35 milioni per strappare Botman al club francese. Il Milan - date le difficoltà nella trattativa - starebbe sondando vari identikit.

Sven Botman, Florian Sotoca
Sven Botman / John Berry/GettyImages

Il primo è Diallo del Paris Saint-Germain: il classe 1996 - da tempo finito sul taccuino della dirigenza rossonera - piacerebbe molto ma l'affare sembrerebbe fattibile solo se il club parigino dovesse aprire alla formula del prestito. Il secondo profilo sarebbe quello di Viti dell'Empoli, da non trascurare le soluzioni targate Premier League che porterebbero il nome di Bailly del Manchester United e di Tanganga del Tottenham. L'obiettivo del Milan è chiarissimo: realizzare un altro colpo in stile Tomori per regalare a Pioli l'innesto difensivo tanto desiderato. Una cosa è certa: Botman non vestirà rossonero in questa finestra di mercato data la posizione inamovibile del Lille su un ipotetico addio.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit