Calciomercato Milan

Dal ritorno di Caldara a Bremer, passando per Milenkovic: le mosse del Milan per la difesa

Antonio Parrotto
Bremer
Bremer / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Milan potrebbe tornare sul mercato a gennaio per rimpiazzare l'infortunato Kjaer. Il club rossonero potrebbe puntellare la rosa con un nuovo difensore centrale, a causa del lungo ko che costringerà il danese a stare lontano dai campi, probabilmente, fino al termine della stagione.

Il Milan perde il suo leader difensivo e stando a quanto riferito da SportMediaset, inizia a fare dei ragionamenti in vista del mercato di gennaio (con vista sul mercato estivo). Il primo nome in questo momento è Mattia Caldara.

Mattia Caldara
Mattia Caldara / Alessandro Sabattini/GettyImages

Il centrale classe '94 ha ritrovato continuità di rendimento e di prestazioni con il Venezia. E' di proprietà del Milan, che lo ha ceduto ai lagunari in prestito con diritto di riscatto a 4 milioni: il Milan dovrebbe riportarlo alla base, trovando l'accordo con il Venezia. Un altro nome per gennaio è quello di Luiz Felipe, centrale della Lazio che ha il contratto in scadenza a giugno.

Per l'estate invece i nomi sono diversi. Guardando all'estero rispunta pure Yerry Mina, difensore colombiano dell'Everton. Occhio poi al diciannovenne Becir Omeragic dello Zurigo. Fari puntati anche su Nikola Milenkovic della Fiorentina che ha una clausola rescissoria da 15 milioni. Il preferito sembra essere Bremer del Torino, contratto fino al 2023 con i granata, in grande crescita e nel mirino dei big club stranieri.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit