Calciomercato Milan

Il Milan e la decisione su Adli: contatti con il Bordeaux, la posizione dei francesi

Antonio Parrotto
Yacine Adli
Yacine Adli / ROMAIN PERROCHEAU/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Milan deve fare una scelta. Il club rossonero sta definendo le strategie in vista del mercato di gennaio, ormai imminente. Una decisione verrà presa su Yacine Adli, centrocampista già acquistato ma lasciato in prestito al Bordeaux.

I rossoneri, questo è certo, hanno una priorità a gennaio: l'acquisto di un difensore centrale che dovrà sostituire Simon Kjaer. Al momento sono diversi i profili in lizza per la difesa. In attacco si apriranno scenari diversi solo in caso di partenza del giovane Pellegri, ora terza punta rossonera.

FBL-FRA-LIGUE1-BORDEAUX-LENS
Yacine Adli / ROMAIN PERROCHEAU/GettyImages

Stando a quanto riferito da calciomercato.com, andrà presa una decisione per il centrocampo. Bennacer e Kessie non ci saranno a gennaio per la Coppa d'Africa. Il Milan stava valutando di anticipare l’arrivo in Italia di Adli anche per dare un’alternativa di livello in mezzo al campo ma il Bordeaux non intende, almeno in questo momento, privarsi del giocatore. Il club di Petkovic non attraversa un gran momento e non vorrebbe lasciar andare una delle sue stelle a stagione in corso. Il Milan sta facendo le sue riflessioni: è chiaro che se decidesse di portare Adli a Milano con 6 mesi d'anticipo, andrebbe trovata una soluzione con il Bordeaux.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit