Calciomercato Milan

Dall'Eccellenza alla Champions League: il Milan punta al riscatto di Messias. Le cifre

Alessio Eremita
Junior Messias
Junior Messias / Quality Sport Images/GettyImages
facebooktwitterreddit

Atletico Madrid-Milan è stata la partita di Junior Messias, autore del gol dell'1-0 che ha permesso ai rossoneri di restare in corsa per la Champions League e giocarsi la qualificazione al turno successivo contro il Liverpool. Queste le sue parole ai microfoni di Prime Video: "Sono molto contento della prestazione e della vittoria.

Avevamo bisogno dei 3 punti per rimanere ancor vivi. Continuo a lavorare, c'è ancora tanto da scrivere. È stata una giocata istintiva, mi sono buttato dentro ed ero sereno. È la cosa più importante che mi sia mai successa in carriera. L'umiltà deve sempre esserci e devo continuare con l'equilibrio giusto. Dedico questo successo alla mia famiglia e agli amici in Brasile, oltre che a chi ha avuto fiducia in me nel portarmi al Milan".

FBL-EUR-C1-ATLETICO-MILAN
Atletico Madrid-Milan / PIERRE-PHILIPPE MARCOU/GettyImages

La storia del fantasista brasiliano è commovente. Nel 2015 militava nelle file del Casale in Eccellenza e, a distanza di circa sei anni, ha potuto mettere un sigillo importante sulla sua carriera da professionista nella competizione più importante a livello europeo.

Quale sarà il suo futuro? A prescindere dal gol realizzato al Wanda Metropolitano, la dirigenza rossonera ha in mente di esercitare il riscatto del calciatore dal Crotone: come riportato da calciomercato.com, si tratta di versare altri 5,4 milioni di euro più 1 di bonus, oltre ai 2,6 milioni di euro già spesi per il prestito. I dialoghi proseguono, ma l'intenzione del Milan è chiara: trattenere Messias in rosa per dare imprevedibilità e qualità all'attacco di Stefano Pioli.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit