Calciomercato Milan

Milan in ansia per Ibrahimovic: dopo Giroud spunta un nome nuovo! E Icardi resta sullo sfondo

Stefano Bertocchi
Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic / Jonathan Moscrop/Getty Images
facebooktwitterreddit

Le condizioni fisiche di Zlatan Ibrahimovic tengono in ansia il Milan, che si interroga sui tempi di recupero dello svedese e studia le strategie di mercato per non restare scoperto in attacco. La pista che porta ad Olivier Giroud resta calda, anche se dagli ambienti rossoneri filtra che non ci sia l'intenzione di pagare un indennizzo al Chelsea per il francese che si era reso disponibile a parametro zero ma che ha rinnovato di un anno il contratto.

Sardar Azmoun
Sardar Azmoun / Quality Sport Images/Getty Images

Secondo La Gazzetta dello Sport, allora, dalle parti di Via Aldo Rossi valutano anche altre idee. Una di queste è quella legata al bomber iraniano dello Zenit, Sardar Azmoun, che andrà in scadenza di contratto tra un solo anno. Secondo la rosea ci sono stati già dei contatti tra le parti, ma i vertici rossoneri stanno temporeggiando nonostante il profilo sia uno di quelli apprezzati per costi e curriculum.

Il Milan è sicuro che a luglio i giocatori in esubero costeranno meno, potrebbero essere ingaggiati in prestito e magari con il pagamento dello stipendio da parte del club cedente. In quest’ottica ritorna di moda anche Mauro Icardi, anche se al momento è solo una suggestione. "Il suo tesseramento è fuori dalla portata rossonera, ma se la ricca proprietà qatariota potesse contribuire... Va ricordato che l’argentino ha un contratto da 8 milioni netti più altri 2 di bonus facili" si legge. Ed resta da vedere se potrà beneficiare del Decreto Crescita.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit