Calciomercato Milan

Mercato Milan: lo United non molla Bailly, cambia il futuro di un rossonero?

Andrea Gigante
Eric Bailly
Eric Bailly / Gareth Copley/GettyImages
facebooktwitterreddit

Eric Bailly è il primo nome del Milan per rinforzare la difesa durante il mercato di gennaio. I rossoneri hanno già avanzato una proposta di prestito, ma il Manchester United vorrebbe monetizzare subito dalla cessione del giocatore.

Mentre Bailly esordiva in Coppa d'Africa con la sua Costa d'Avorio, il suo entourage incontrava i dirigenti del Milan per trattare. Dalla riunione però - secondo La Gazzetta dello Sport - non sono arrivate novità significative. Lo United lo ha acquistato nel 2016 per 40 milioni di euro e se deve venderlo, intende approfittare anche della lunga scadenza del suo contratto (2024). Il Diavolo dal canto suo non vuole spingersi oltre a un prestito con diritto di riscatto. Queste posizioni potrebbero mettere i rossoneri nelle condizioni di optare su nuovi profili.

Abdou Diallo
Abdou Diallo / Sylvain Lefevre/GettyImages

Un altro giocatore gradito è Abdou Diallo del Paris Saint Germain, anche lui impegnato in Coppa d’Africa. Anche per il senegalese però vale il medesimo discorso: il club parigino non è intenzionato a cederlo in prestito e per acquistarlo servono almeno 25 milioni di euro. Sul difensore mancino c'è forte l'interesse del West Ham.

Viste le difficoltà, il Milan potrebbe anche accontentarsi di una soluzione interna. Sempre secondo la Rosea, Maldini e Massara stanno riflettendo sul futuro di Matteo Gabbia, finito al centro di un vero caso di mercato. Il giovane difensore sembrava pronto a partire in prestito, direzione Sampdoria o Cagliari, ma le sue ultime prestazioni stanno convincendo Stefano Pioli a tenerlo. Gabbia è stato infatti schierato in coppia con Kalulu per sopperire ai diversi assenti e nelle partite disputate ha offerto grande affidabilità. Alla fine potrebbe essere lui il rinforzo.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit