Calciomercato Milan

Kessié e Bennacer in Coppa d'Africa: il Milan pensa a Svanberg, ma c'è concorrenza

Stefano Bertocchi
Mattias Svanberg
Mattias Svanberg / Danilo Di Giovanni/GettyImages
facebooktwitterreddit

Chiuso il girone d'andata al secondo posto in classifica, il Milan cerca nuova linfa dal mercato per riprendere la rincorsa all'Inter a partire da gennaio. La priorità del club rossonero è mettere le mani su un difensore che possa sostituire l'infortunato Simon Kjær, che ha dovuto terminare in netto anticipo la sua stagione.

Ma Maldini e Massara sono chiamati a lavorare anche sul centrocampo, soprattutto tenendo conto del fatto che Franck Kessié e Ismael Bennacer (così come il terzino Fodé Ballo-Touré) voleranno in Coppa d'Africa a inizio anno e potrebbero mancare per diverse settimane: in quella zona di campo il Milan avrà a disposizione i soli Tiémoué Bakayoko, Sandro Tonali e Rade Krunić, con un calendario ricco di impegni delicati come le sfide con Roma, Juventus e Inter.

Mattias Svanberg
Mattias Svanberg / Danilo Di Giovanni/GettyImages

Probabilmente sarà fatto un tentativo per Renato Sanches, valutato dal Lille non meno di 25-30 milioni di euro e corteggiato anche dall'Arsenal. Secondo Il Resto del Carlino, però, i rossoneri pensano anche a Mattias Svanberg, centrocampista svedese del Bologna con un contratto in scadenza il 30 giugno 2023: per il quotidiano può costare circa15 milioni di euro: su di lui anche Atalanta, Inter, Juventus, Napoli e Arsenal.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit