Calciomercato Juventus

Juve su Zakaria, il 'Gladbach apre alla cessione. Eberl: "Addio? Sarebbe da stupidi non affrontare la questione"

Stefano Bertocchi
Denis Zakaria
Denis Zakaria / Lukas Schulze/GettyImages
facebooktwitterreddit

Tra i nomi cerchiati in rosso sul taccuino degli uomini di mercato della Juventus per rinforzare il centrocampo del futuro spicca quello di Denis Zakaria. Lo svizzero piace per le caratteristiche fisiche, tecniche e per la situazione contrattuale: l'accordo con il Borussia Mönchengladbach andrà infatti in scadenza il 30 giugno 2022.

Denis Zakaria
Denis Zakaria / Lukas Schulze/GettyImages

Per il club tedesco (che fatica a trovare un accordo per il rinnovo) l'addio del giocatore a costo zero si avvicina, ma non è escluso che il divorzio possa essere anticipato da una cessione a gennaio che consenta al 'Gladbach di monetizzare un minimo dal cartellino.

Importanti in questo senso le ultime dichiarazioni rilasciate da Max Eberl, direttore sportivo del Borussia Mönchengladbach, che parlando ai microfoni della Bild apre ad una possibile cessione del giocatore che probabilmente converrebbe a tutte le parti in causa: "Se lui oppure un altro calciatore manifestasse la volontà di lasciare il club, sarebbe da stupidi non affrontare la questione - ha spiegato il dirigente del 'Gladbach -.Dovremmo valutare se trattenerlo porterebbe più o meno svantaggi alla squadra nella seconda parte della stagione". 


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit