Calciomercato Juventus

Juventus: il Tottenham ci riprova per Kulusevski. Il Milan rimane alla finestra

Andrea Gigante
Dejan Kulusevski
Dejan Kulusevski / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'arrivo di Dusan Vlahovic ha generato grande entusiasmo tra i tifosi, ma adesso la Juventus deve cercare di rientrare nell'investimento. Per questo, in questi ultimi tre giorni di mercato ci potrebbe essere una cessione importante.

Il sacrificato potrebbe essere Dejan Kulusevski che, da quando si è trasferito all'ombra della Mole, ha sempre faticato ad ambientarsi in bianconero. Nel gennaio 2020, la Vecchia Signora anticipò la concorrenza comprando lo svedese per circa 40 milioni di euro. Da allora, il classe 2000 non è mai stato considerato un titolare e dunque una sua cessione non sarebbe poi così dolorosa.

Su di lui - si legge su calciomercato.com - è tornato con prepotenza il Tottenham che, sfumato Adama Traoré, è ancora alla ricerca di un rinforzo sulla fascia destra. Quello di Kulusevski è un profilo molto gradito da Antonio Conte che quando sedeva sulla panchina dell'Inter aveva chiesto alla dirigenza di acquistarlo.

Dejan Kulusevski
Dejan Kulusevski / Marco Canoniero/GettyImages

Alla fine a regalarglielo potrebbe essere chi Kulusevski l'ha già comprato una volta, cioè Fabio Paratici, ex uomo mercato dei bianconeri e ora agli Spurs.

Per cedere lo svedese, la Juve chiede almeno 35 milioni: una cifra che nel nord di Londra sembrano disposti a spendere, salvo però un prestito iniziale da 18 mesi. In questo modo, alla Continassa avrebbero l'opportunità di ammortizzare i soldi spesi nel 2020 per Kulusevski e soprattutto di non cederlo a una diretta concorrente.

Già, perché sul 21enne c'è anche il Milan che negli ultimi giorni di mercato vorrebbe piazzare un colpo per la corsia mancina. Tuttavia, il portafoglio di Maldini e Massara non è gonfio quanto quello degli Spurs e se la Juventus non apre a soluzioni alternative, Kulusevski rimarrà solo un sogno per i rossoneri.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit