Calciomercato Juventus

Pjanic può tornare alla Juve: il bosniaco disposto ad abbassarsi l'ingaggio

Antonio Parrotto
Miralem Pjanic
Miralem Pjanic / Quality Sport Images/Getty Images
facebooktwitterreddit

Miralem Pjanic torna alla Juventus? Il sogno di Allegri sarebbe quello di avere a disposizione il bosniaco insieme al possibile nuovo acquisto Manuel Locatelli. Secondo La Gazzetta dello Sport, la Juve attende segnali da Barcellona.

Il dialogo è stato avviato e c'è la volontà di chiudere ma la strada potrebbe essere lunga. Il Barça non punta più su Pjanic ma non vuole disfarsene a cuor leggero. Il presidente Laporta deve dimezzare i costi e Pjanic, con i suoi 8,5 milioni netti di stipendio per i prossimi tre anni è un peso non indifferente per le casse blaugrana.

Miralem Pjanic
Miralem Pjanic / Quality Sport Images/Getty Images

A maggior ragione se si considera che per Koeman non rappresenta un giocatore importante, su cui fare affidamento nella prossima stagione. Però neanche i conti della Juventus sono eccelsi. Dunque bisognerà pensare anche alle uscite. È nata così l’idea di proporre il passaggio di Aaron Ramsey ai blaugrana in prestito, ma il gallese ha uno stipendio da 7 milioni e il Barça non sembra convinto. La parola d'ordine è pazienza. Nel frattempo Ramsey pensa anche alla Premier e la Juve continua ad attendere Pjanic, che ha lanciato segnali: il giocatore è pronto a ridursi lo stipendio per tornare alla Juventus. Voleva togliersi lo sfizio di giocare con Leo Messi, ma l’avventura a Barcellona non ha avuto un lieto fine sul campo e ora vuole tornare ad essere protagonista. e alla Juve può farlo.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

facebooktwitterreddit