Calciomercato Juventus

Da Ramsey ad Arthur: alla Juve è arrivato il tempo delle cessioni e degli addii

Antonio Parrotto
Arthur Melo
Arthur Melo / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Juventus guarda al futuro con un pizzico di ottimismo in più vista la classifica. Ora però è tempo di iniziare a pensare al mercato. Allegri si è detto soddisfatto della rosa a sua disposizione ma qualcuno partirà e forse qualcun altro arriverà.

Aaron Ramsey e Arthur, ad esempio, sono due situazioni da valutare con attenzione nel prossimo mese. Il gallese è sempre infortunato mentre il brasiliano, seppur impiegato con un pizzico di continuità in più nelle ultime settimane, vorrebbe andare via per giocare di più (nella Juve il titolare in mezzo al campo è Locatelli).

Aaron Ramsey
Aaron Ramsey / Daniele Badolato - Juventus FC/GettyImages

Stando a quanto riferito da Tuttosport, il centrocampista ex Arsenal rimane il primo sulla lista bianconera dei partenti. Dal 1° ottobre ha giocato 6 minuti in bianconero, ma rispettivamente 90, 80, 71 e 90 nelle quattro partite disputate nello stesso periodo dal Galles. E' evidente che ci siano dei problemi. Un altro problema però è legato ai 7 milioni più bonus guadagnati dal giocatore. La Juve vuole cederlo a gennaio e se riuscirà ad evitare la buonuscita, risparmierebbe 20 milioni al lordo. Il Newcastle al momento resta l'ipotesi più accreditata. Il brasiliano invece potrebbe andare via in prestito.


Segui 90min su Instagram!

facebooktwitterreddit